Avrete già sentito parlare di open space: che cosa si intende con questa espressione e che cosa vuol dire arredare una casa in tale modo? Si tratta di un modo per eliminare le partizioni inutili, magari togliendo i muri che non sono necessari, allo scopo di abbandonare l’idea di “stanza”. L’idea dello spazio aperto è nata agli inizi del Novecento negli ambienti di lavoro; successivamente, il tutto è stato traslato entro le mura domestiche. Ecco alcune idee open space da prendere in considerazione se vogliamo arredare la nostra casa.

Open space moderno: cucina e salotto assieme

Le case che acquistiamo sono sempre più piccole. Ecco uno dei motivi per cui l’open space è sempre più gettonato. Gli spazi aperti, inoltre, permettono di rendere al meglio la socializzazione tra gli abitanti della casa. Un esempio di open space moderno sta nel ricreare un unico luogo tra la cucina e il salotto. Si tratta, quindi, di un posto adatto sia per cucinare che per rilassarsi al meglio su un divano, ad esempio.

 Case open space: separare bagno e camera da letto

Quando gli spazi sono molto ristretti, possiamo sbizzarrirci nell’ambito open space. Un’idea particolare può essere quella di separare il bagno e la camera da letto senza l’aiuto dei muri. Non sempre, infatti, è possibile creare dal nulla una nuova parete. L’esigenza di avere la privacy potrebbe portare all’idea di mettere una semplice tenda veneziana che, all’occorrenza, verrà abbassata a chiudere la vista del bagno.

 Dividere gli spazi: parete in cartongesso

Un’altra idea per case open space è la seguente: inserire una parete in cartongesso tra le due stanze che vogliamo separare, senza rinunciare al nostro open space. La parete in cartongesso fungerà così da divisorio, senza andare ad intaccare lo stile della nostra abitazione, che rimarrà sempre il solito.

Cucina open space

Una cucina open space non ha divisori con il soggiorno: in un ambiente unico si andrà, quindi, a cucinare e mangiare. Ciò può avere i suoi pro ed i contro. In ogni caso, se vogliamo dividere i due spazi potremo optare per porte scorrevoli o tende apposite, magari che colleghino anche la cucina al terrazzo.

Open space moderno: libreria sulle scale

Per ottimizzare al meglio lo spazio in case piuttosto piccole si può pensare di unire l’utile al dilettevole. Perché, quindi, non realizzare una bella libreria proprio sulle scale? In questo modo, gli spazi saranno ben sfruttati e avremo la possibilità di avere una bella libreria ben fornita.

 Arredare cucina e soggiorno: il mobile divisorio

Un open space dotato di cucina e soggiorno potrà essere facilmente divisibile attraverso l’uso di un mobile, che permette in questo modo di avere due stanze separate senza che vi siano porte o muri.